Home Approfondimenti

I dati di traffico 2015 in Sardegna

Come ogni anno l’Enac ha pubblicato i dati di traffico nazionali dell’anno appena trascorso.
Possiamo vedere attraverso questi dati uno spaccato del traffico passeggeri nella nostra isola, con un’analisi delle rotte più utilizzate e sulla divisione dei low cost e compagnie tradizionali.

Parlando di numeri sulle singole tratte questa è la situazione nell’anno 2015 :
Nazionale
Cagliari – Roma Fiumicino : 829.608 4° Rotta nazionale
Cagliari – Milano Linate : 511.146
Cagliari – Milano Bergamo : 394.069
Olbia – Milano Linate : 308.378
Olbia – Roma Fiumicino : 279.405
Alghero – Roma Fiumicino : 275.479
Olbia – Milano Malpensa : 259.492
Cagliari – Roma Ciampino : 227.324
Cagliari – Pisa : 187.406
Alghero – Milano Bergamo : 182.666
Alghero – Milano Linate : 150.505
Cagliari – Milano Malpensa : 136.261
Alghero – Bologna : 120.413

Internazionale
Alghero – Londra Stansted : 82.265
Cagliari – Londra Stansted : 78.182
Olbia – Londra Gatwick : 78.061
Cagliari – Girona Costa Brava : 73.568
Cagliari – Bruxelles Charleroi : 56.994
Cagliari – Parigi Bevauis : 55.998
Alghero – Francoforte Hahn : 53.777
Olbia – Monaco : 52.777
Olbia – Parigi Charles de Gaulle : 51.627
Olbia – Ginevra : 50.874

Possiamo vedere come le rotte verso Roma hanno piu’ passeggeri rispetto ai voli per Milano da Cagliari (1.056.932) e da Alghero (379.958) mentre ad Olbia la situazione si inverte dove sono maggiori i passeggeri verso Milano (843.349).Dati1

Qua al lato possiamo vedere la distribuzione nelle due aree di maggior interesse per il trasporto passeggeri in Sardegna.

Da notare come il computo dei voli verso Milano e Roma da Cagliari è superiore a quello degli aeroporti di Alghero ed Olbia assieme (2.098.408 contro 1.560.404), ma la cosa che sorprende e forse con un motivo molto semplice è la differenza di passeggeri ad Olbia su Milano e cioè ben 288.465 in più rispetto a Roma. Il motivo potrebbe risiedere sulla presenza di un competitor a Malpensa contro il monopolio dato dalla Continuità Territoriale su Roma.

Voli Internazionali : I voli internazionali, mostrano invece l’importanza del mercato inglese sugli aeroporti sardi, difatti su 10 voli che superano i 50 mila passeggeri, tre sono inglesi e sono anche i tre con il maggior traffico. In totale quelli in “classifica” portano in dote alla Sardegna 238.508 passeggeri. Ma se andiamo a vedere i mercati di riferimento , notiamo come per Cagliari ed Olbia il mercato di riferimento è la Germania con rispettivamente 184.580 passeggeri e 306.891 passeggeri, mentre per Alghero il riferimento è la Gran Bretagna che supera di poco lo stato tedesco con 99.143 passeggeri.

Alghero :
1° Gran Bretagna (99.143)
2° Germania (95.704)
3° Spagna (85.058)
Cagliari :
1° Germania (184.580)
2° Spagna (114.838)
3° Gran Bretagna (112.043)
Olbia :
1° Germania (306.891)
2° Francia (197.189)
3° Gran Bretagna (120.271)

Da questi dati, possiamo notare che i mercati principali di Alghero e Cagliari, saranno danneggiati durante l’arco del 2016 dalla scomparsa di diversi voli e quindi si rischia di perdere numeri importanti per il turismo e per l’economia turistica.
Oltre a questo, dobbiamo anche segnalare come la componentistica dei voli nei nostri aeroporti è 2 su 3 in maggioranza low cost, difatti ad Alghero sono 1.191.208 con una percentuale del 71,1% di passeggeri con compagnie a basso costo contro 485.304 passeggeri e un 28,9% delle compagnie tradizionali. Su Cagliari il discorso viene equilibrato con 1.938.095 passeggeri e il 52,2% delle compagnie low cost contro 1.778.087 passeggeri e un 47,8% delle compagnie tradizionali. Cambia completamente invece lo scenario ad Olbia, dove la compagnia Meridiana Fly ha la maggioranza dei voli e quindi si ribalta tutto a favore delle compagnie tradizionali che hanno trasportato 1.216.927 passeggeri con un 55% contro le low cost che hanno portato 995.799 passeggeri con un  45%.

Per concludere guardiamo la situazione in classifica degli stessi e la ripartizione dei voli fra nazionali ed internazionali :

Aeroporto Passeggeri Nazionale Internazionale
21° Alghero 1.676.512 67,4% 32,6%
13° Cagliari 3.716.182 80,1% 19,9%
20° Olbia 2.212.726 56,3% 43,7%

Questa classifica, mostra un segnale molto importante, dove Alghero ed Olbia superano con almeno il 30% di traffico internazionale nel complesso, Cagliari ha un misero 20% di traffico internazionale contro un altissimo 80% di traffico nazionale. Si dimostra quindi una vocazione verso il traffico straniero degli scali del nord Sardegna rispetto al Sud Sardegna.

Sardegna In Volo

* I dati si riferiscono alle rotte con un valore superiore ai 50 mila passeggeri trasportati e censiti dal rapporto annuale dell’ENAC.