SHARE

© Marco Sotgia / Sardegna in Volo

Sono state ufficializzate le date di chiusura dello scalo gallurese. 45 giorni tra febbraio e marzo 2020, ma i lavori inizieranno da subito.

L’aeroporto di Olbia chiuderà per 45 giorni nel 2020 per permettere dei lavori di riqualificazione della pista dello scalo Gallurese. Investimento di 36 milioni di euro come dichiarato dall’amministratore delegato Silvio Pippobello della GEASAR-OLBIA. I lavori previsti saranno accantierati da subito e già da i primi di gennaio si potranno vedere i risultati per determinati settori dello scalo come: il terminal passeggeri, il terminal autonoleggi (attualmente separato dall’aerostazione), le piazzole di sosta aeromobili, la viabilità land-side di accesso all’aerostazione e le relative aree di sosta (auto private, taxi, autonoleggi, mezzi pubblici ed operatori aeroportuali).

Logo GEASAR – Aeroporto Olbia Costa Smeralda

Mentre dal 3 febbraio al 15 di marzo l’aeroporto non sarà operativo per consentire il rifacimento della pista attuale. Tutti i voli previsti saranno ovviamente deviati verso gli altri scali sardi, in particolare all’aeroporto di Alghero che sostituirà lo scalo di Olbia nei giorni di chiusura. “Saranno le compagnie aeree a decidere come operare nel periodo di chiusura, noi valuteremo con loro la miglior soluzione” ha voluto sottolineare l’amministratore delegato Pippobello.

L’AD della GEASAR (società che gestisce l’aeroporto di Olbia Costa Smeralda) ha dichiarato: “Nel corso degli anni sono stati fatti dei lavori di rifacimento nelle parti di usura, ma mai un intervento così radicale. L’aeroporto sorge su una zona alluvionale, al di sotto ci sono dei banchi d’argilla che subiscono delle deformazioni a seconda dell’umidità. Dopo l’alluvione del 2013, la situazione è peggiorata”. La progettazione e la realizzazione dei lavori è stata già appaltata lo scorso giugno a una joint venture composta da Spea EngineeringAecomSatta & Partners – Archigroup e l’ingegner Giovanni Felice Boneddu.

Ultimo caso recente di chiusura dell’aeroporto risale al marzo 2015 con un stop al Costa Smeralda di soli 6 giorni, niente a che vedere con ciò che succederà tra il 3 FEBBRAIO E IL 15 MARZO 2020. Ma ATTENZIONE le date potrebbero subire modifiche. Infatti molto dipenderà dalle condizioni atmosferiche durante i giorni pre stabiliti.

SHARE
Previous articleInstallato il radar droni a Cagliari
Next articlePrima Vista Cagliari
Nato nel 1993 in Sardegna. Viaggiatore incallito. Mi sono trasferito nel 2014 prima a Urbino per laurearmi in Scienze Politiche, Economiche e del Governo. Gli studi mi hanno portato a vivere a Madrid e Dublino per un periodo. Attualmente laureando a Milano in Politiche Europee ed Internazionali. A seguito dei vari viaggi mi sono appassionato all’aviazione, affascinato dal modo con il quale un aereo abbatte le distanze. Collaboro con Sardegna in Volo dal 2019 e mi occupo principalmente dell’Aeroporto di Olbia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.