SHARE

È stato inaugurato oggi il punto vendita aperto dal 28 aprile scorso Natoo-Healthy All The Way presso l’area check-in dell’aeroporto di Cagliari. Presente anche un’offerta retail ideata su misura per la città di Cagliari, con una selezione unica di tazze souvenir decorate in stile sardo e con il negozio di fiori freschi e colorati che caratterizza lo stile Natoo.

IL PUNTO VENDITA
Con una superficie di 160 mq, il punto vendita è il quinto ad aprire in Italia dopo quelli presenti alla stazione ferroviaria di Padova, all’aeroporto ”Marco Polo” di Venezia, alla stazione Termini di Roma e allo scalo aeroportuale di Fiumicino.

LA PROPOSTA
Il concept Natoo è stato ideato per proporre ai viaggiatori alternative ”healthy” a pizza, pasta e dolci. L’originalità della sua offerta sta nella combinazione di succhi di frutta fresca, centrifugati e smoothie, cibo sano, una piccola selezione di souvenir locali e uno shop di fiori. Inoltre presenta il meglio di quanto la Sardegna ha da offrire, inclusi prodotti biologici certificati. Le insalate vengono preparate con frutta e verdure fresche di stagione. La proposta salata comprende formaggi, vini locali, come anche originali sandwich preparati con ingredienti sardi di alta qualità, mentre la proposta dei dolci offre dessert e pasticceria basati su ricette locali, croissants ripieni di marmellata sarda bio ai frutti di bosco, mirto, fichi d’india, arance e miele da abbinare a una selezione di caffé e miscele bio.

Offerta retail con tazze decorate in stile sardo.


IL GRUPPO
Lagardère Travel Retail è una delle quattro divisioni del gruppo francese Lagardère, nonché leader globale nel settore delle vendite in luoghi di viaggio con più di 4600 punti vendita presenti in aeroporti, stazioni ferroviarie e altre concessioni in ben 35 paesi del mondo. Genera un fatturato di circa 4,9 miliardi di euro grazie alle sue tre linee di business come Duty Free & Fashion, Food Service e Travel Essentials.

OBIETTIVI PER IL FUTURO
”Siamo orgogliosi di iniziare a lavorare con l’aeroporto di Cagliari e di poter contribuire al raggiungimento degli obiettivi della società”, ha affermato Lucio Rossetto, CEO Lagardère Travel Retail Italy. ”Ne condividiamo l’ambizione e anche la visione. Con questa apertura vogliamo da una parte sviluppare l’offerta di ristorazione con un format moderno e innovativo, dall’altra rafforzare le radici con il territorio. Natoo è un’idea del team italiano di Lagardère pensato per le esigenze di un viaggiatore consapevole e attento alla salute, la cui offerta si integra e rafforza accogliendo eccellenze e prodotti freschi del territorio. Anche per questo è stato recentemente premiato come miglior format di travel retail al Foodservice Awards.”.

Alberto Scanu, amministratore delegato di SOGAER, società di gestione dell’aeroporto di Cagliari, ha dichiarato: ”L’apertura di Natoo nel nostro aeorporto ci consente di ampliare qualitativamente e quantitativamente la già ricca offerta di punti ristoro recentemente rinnovati. Siamo certi che i passeggeri e i visitatori del principale scalo aereo sardo sapranno apprezzare la selezione di prodotti freschi, sani e in buona parte locali che Natoo propone in un ambiente particolarmente accogliente, luminoso e colorato come quello degli spazi che inauguriamo oggi grazie alla collaborazione con Lagardère Travel.

Taglio del nastro effettuato dall’ amministratore delegato Alberto Scanu a sinistra e dal Ceo LTR Italy Lucio Rossetto a destra.
SHARE
Previous articleOlbia, 2019: l’anno della progettazione
Next articleCagliari pubblica i dati semestrali di traffico.
Nato nel 1996 in Sardegna e appassionato di aviazione civile, attualmente frequenta Ingegneria Aerospaziale presso il multicampus di Forlì. Responsabile di articoli e news dell'Aeroporto di Cagliari-Elmas e inerenti alle tematiche di Continuità Territoriale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here