SHARE

Durante l’annuale fiera del Turismo a Rimini della TTG , la compagnia Sarda ha annunciato 6 nuovi voli diretti da Olbia per i mesi di Giugno, Luglio ed Agosto.
Sono voli “importanti” alcuni avranno bisogno della necessaria approvazione, visto che non è previsto per questi scali l’open sky cioè la libertà di operare da una nazione all’altra senza avere l’approvazione governativa.
I voli sono i seguenti:
1) Oslo 1x Giugno e Luglio di Domenica
2) Bruxelles 1x Giugno e Luglio di Lunedì
3) Bucarest 1x da Marzo a Giugno di Martedì
4) Kiev (Previa autorizzazione governativa) 1x Giugno e Luglio di Giovedì
5) Tel Aviv (Previa autorizzazione governativa) 1x Giugno e Luglio di Martedì
6) Stoccolma 1x Giugno e Luglio di Giovedì

Questa espansione verso l’estero non può che fare bene, sia all’economia di Olbia, sia alla stessa compagnia che inaugura finalmente nuovi voli esteri, l’unica perplessità è questa e mi auguro che non sia presa come una critica.
Va benissimo sfruttare i mesi estivi, va benissimo puntare su Olbia, ma per creare una vera economia , bisogna puntare anche sui mesi prima di Giugno e/o aprire anche su altri scali oltre a quello di Olbia, dove appunto la stagionalità si sente molto di più.

Complimenti per il coraggio a Meridiana, Ora aspettiamo un piano pure per Cagliari.

SHARE
Previous articleI turisti? li pagano i sardi!
Next articleLa tariffa Unica a due
Cagliaritano di nascita, ha vissuto per anni facendo la spola fra L'Aquila, Roma e Cagliari. Studiando Cinema e poi Turismo, appassionato sin da piccolo di aerei per colpa del sentiero di discesa della 32 di Cagliari che passava proprio davanti a casa sua. La sua passione per l'aviazione è bilanciata dalla sua paura per gli aerei, difatti pur amandoli non esita a dire "Ogni volta che salgo su un aereo ho una fifa nera del decollo". Dopo aver aperto "Cagliari In Volo" che poi è diventato "Sardegna In Volo" si è successivamente occupato dell'apertura di "Sicilia In Volo" e del forum "Aviazione Italiana".