SHARE

A dimostrazione del nostro impegno nel rendere il viaggio facile e accessibile, estenderemo l’assegnazione dei posti in tutto il network easyJet a partire da novembre 2012.
Stiamo testando l’assegnazione dei posti dallo scorso aprile, e finora è stato sperimentato da più di 800.000 passeggeri su 6.000 voli. Una ricerca condotta su questi passeggeri dimostra che più del 70% ritiene che l’assegnazione dei posti, garantendo una modalità di imbarco più confortevole, sia migliore del sistema utilizzato attualmente da easyJet. Inoltre, il 60% degli intervistati afferma di avere intenzione di volare ancora con easyJet in futuro grazie a questa novità.

“In seguito al successo riscontrato dalla sperimentazione e come parte dell’obiettivo prioritario di rendere il viaggio semplice e accessibile, easyJet adotterà l’assegnazione dei posti sulla sua rete a partire da novembre 2012. L’assegnazione dei posti proseguirà sugli attuali voli in fase di sperimentazione mentre tutti gli altri voli opereranno con posti assegnati entro la fine di Novembre 2012. Clicca qui per vedere quando ogni rotta adotterà l’assegnazione dei posti. I passeggeri che hanno già prenotato voli su cui attualmente è attiva l’assegnazione dei posti riceveranno una comunicazione con tutte le istruzioni sul da farsi prima della data del volo.”

[Fonte : Easyjet]

 

SHARE
Previous articleMeridiana Fly, una compagnia che non crede nel suo mercato.
Next articleEstate 2013 i voli di Easyjet
Cagliaritano di nascita, ha vissuto per anni facendo la spola fra L'Aquila, Roma e Cagliari. Studiando Cinema e poi Turismo, appassionato sin da piccolo di aerei per colpa del sentiero di discesa della 32 di Cagliari che passava proprio davanti a casa sua. La sua passione per l'aviazione è bilanciata dalla sua paura per gli aerei, difatti pur amandoli non esita a dire "Ogni volta che salgo su un aereo ho una fifa nera del decollo". Dopo aver aperto "Cagliari In Volo" che poi è diventato "Sardegna In Volo" si è successivamente occupato dell'apertura di "Sicilia In Volo" e del forum "Aviazione Italiana".